6 Critical Don’t per il tuo curriculum

author
2 minutes, 36 seconds Read

Il tuo curriculum sarà un elemento chiave della tua ricerca di carriera. È vitale che si produce un curriculum che si mostra nella luce migliore in assoluto e incoraggerà il reclutatore di vederti come il candidato ideale per la posizione che desideri. Sfortunatamente, lo zelo per una posizione a volte può causare a chi è alla ricerca di una carriera di dimenticare completamente quali cose sono appropriate e inappropriate, cosa dovrebbe essere incluso in un curriculum e cosa dovrebbe essere lasciato fuori. Questo può essere un errore piuttosto devastante; così, è importante rivedere attentamente il tuo curriculum più volte prima di inviare in realtà per assicurarsi che si sta facendo da soli un servizio inviando questo materiale e non solo dando il reclutatore un motivo per mettere da parte il tuo curriculum.

Tenete a mente che un reclutatore o gestore assumente probabilmente rivedere centinaia di curriculum per una posizione che è stato pubblicizzato. Lui o lei è una persona impegnata con molto da fare, e sarà alla ricerca di qualsiasi motivo per squalificare un curriculum. Se il reclutatore non riesce a trovare le cose che lui o lei sta cercando in fretta, o nota le cose che non hanno un posto su un curriculum destra fuori del blocco, è probabile che l’individuo rapidamente scartarlo.

Ci sono alcune cose che si deve assolutamente lasciare fuori del vostro curriculum, o garantire non sono una parte del curriculum che si presenta al vostro potenziale datore di lavoro. Questi includono:

1. Non usare un nickname sul tuo curriculum. Includi solo il tuo nome legale, ovviamente potrebbe essere il tuo secondo nome con una prima iniziale, che è completamente accettabile purché sia il tuo nome commerciale.

2. Evitare di cercare di suonare impressionante utilizzando un sacco di parole di fantasia. Questo è particolarmente se non sai davvero cosa significano le “parole grosse”. Questo può finire per insultare il reclutatore e ti fa sembrare poco professionale o immaturo.

3. Non includere alcuna informazione personale. Quando dico personale, questo include quanto segue: razza, età, sesso, altezza, peso, salute, aspetto fisico, religione, origine nazionale o stato civile. Nessuna di queste cose è rilevante e possono effettivamente causare complicazioni.

4. Non fare richieste. Evita di dire a un potenziale datore di lavoro cosa ti aspetti da una posizione o cosa vuoi che faccia per te. Parla solo di ciò che puoi offrire all’azienda. Non è responsabilità dell’azienda stimolarti e sfidarti continuamente, ma piuttosto la tua responsabilità di fornirti sfide e lavorare continuamente verso i tuoi obiettivi.

5. Non spiegare cessazioni, dimissioni o lacune di disoccupazione. È importante non discutere i motivi per cui hai lasciato la tua precedente posizione o azienda o perché ci sono lacune di sottoccupazione tra i posti di lavoro. Queste cose dovrebbero essere discusse durante l’intervista, e avrai una migliore opportunità di esprimerti di persona piuttosto che solo attraverso le parole su una pagina. Inoltre, questo occupa troppo spazio inutile sul tuo curriculum.

6. Quando discuti le tue abilità, evita di usare lunghi paragrafi e frasi. Utilizzare i punti elenco senza alcuna forma di punteggiatura e assicurarsi di rimanere coerenti in tutto il documento. Questo eliminerà wordiness e aiutare il recensore ottenere attraverso le informazioni rapidamente.

Per saperne di più in Resume

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.