Che cosa è esattamente la crittografia di grado militare

author
4 minutes, 43 seconds Read

Il termine “crittografia di grado militare” è generalmente propagandato dai servizi VPN e, a volte, si dovrebbe trovare la sua menzione sui portali bancari pure. Mentre la crittografia di livello militare suona sicuro, non molti sono consapevoli della sua tecnicità. Quindi, in questo articolo, ci si mettono una spiegazione dettagliata su ciò che è esattamente la crittografia di livello militare. È qualcosa che l’esercito usa per una comunicazione sicura o solo un espediente di marketing? Bene, per trovare tutte le risposte, passiamo attraverso l’articolo punto per punto.

Tutto ciò che riguarda la crittografia di livello militare

Qui, abbiamo arruolato tutti i segmenti che abbiamo trattato in questo articolo. È possibile fare clic sul link sottostante per passare facilmente alla sezione pertinente. Siate certi, abbiamo rotto il concetto di crittografia in termini lucidi in modo che chiunque possa capire di cosa si tratta.

Le basi

Prima di capire che cosa è esattamente la crittografia di livello militare, passiamo prima attraverso le basi della crittografia. In termini semplici, la crittografia significa rimescolamento delle informazioni in modo tale che sembra senza senso. Quando si immettono i dati della carta di credito su un sito web, crittografa i dati. Ciò significa che converte il testo in chiaro in qualcosa chiamato testo cifrato attraverso algoritmi crittografici avanzati. Rende i dati illeggibili e non crackabili. In questo modo, i tuoi dati rimangono al sicuro su Internet durante la trasmissione da un server all’altro.

 Che cos'è esattamente la crittografia di livello militare

Quindi, chi può decifrare i dati? Solo l’entità che contiene la chiave del codice. La chiave è la parte più importante di un processo di crittografia e come e dove un fornitore di servizi lo memorizza (ne parleremo più avanti), fa la differenza. Quindi, per riassumere, la crittografia è un processo di codifica delle informazioni in codici illeggibili a cui possono accedere solo le parti che detengono la chiave.

Allora, qual è la crittografia di livello militare?

In poche parole, crittografia di livello militare significa crittografia AES-256. AES sta per Advanced Encryption Standard che ha una dimensione della chiave a 256 bit. Esistono molti tipi di crittografia come SHA-256, RSA-2048, AES-256, ecc. AES-256 è uno dei metodi di crittografia popolari a causa del suo metodo crittografico veloce e affidabile. Fino ad ora, nessun computer o umano è stato in grado di decifrare una chiave AES-128-bit, per non parlare di una chiave di crittografia AES-256.

Cos'è esattamente la crittografia di livello militare

AES-256 è un metodo di crittografia che utilizza la crittografia simmetrica, ovvero utilizza la stessa chiave sia per la crittografia che per la decrittografia. Grazie a questo approccio rapido, VPN, banche e app di messaggistica si affidano alla crittografia AES per una crittografia e una decrittografia più veloci.

Ora arriva la differenza tra il metodo di crittografia AES a 128 bit e 256 bit. Quando diciamo, è la crittografia a 128 bit, significa che la chiave necessaria per decifrare i dati è di 128 bit e ha 3,4 x 103 combinations possibili combinazioni di tasti che si imbattono in 39 cifre. Allo stesso modo, la chiave a 256 bit ha 1,1 x 10 combinations possibili combinazioni di tasti e la chiave viene eseguita in 78 cifre. Con una cifra così enorme, qualsiasi supercomputer avrebbe bisogno di miliardi di anni per decifrare la chiave che è semplicemente impossibile.

Cos'è esattamente la crittografia di livello militare

Per concludere, quando una società VPN dice che offre crittografia di livello militare, significa che stai ricevendo la crittografia AES a 256 bit che è semplicemente infrangibile. Tenete a mente, anche la crittografia a 128 bit e 192 bit sono considerati di livello militare, ma le aziende in genere offrono 256 bit per stringere la vostra sicurezza ancora di più.

La crittografia di livello militare è un espediente di marketing?

Molti esperti di sicurezza informatica ritengono che la crittografia di livello militare è un espediente di marketing ed è munto dalle aziende associando la sicurezza online con gli alti standard militari. Secondo me, è vero in una certa misura. Come abbiamo visto nella sezione precedente, anche la crittografia AES a 128 bit è abbastanza sicura ed è semplicemente infrangibile. Per non parlare, AES crittografia a 256 bit non è qualcosa di nuovo ed esclusivo come le aziende in genere tout.

Anche un sito web HTTPS che si apre su un browser Web supporta già la crittografia di livello militare. Se vedi l’icona di un lucchetto accanto all’URL, la crittografia AES a 256 bit è attivata per impostazione predefinita. Tutte le informazioni trasmesse tra te e il sito web rimangono private. Nemmeno il tuo ISP può curiosare sui dati.

I ricercatori di sicurezza spiegano che sul lato della crittografia delle cose, la crittografia AES a 256 bit è più che sufficiente. Invece, gli utenti dovrebbero concentrarsi su dove l’azienda sta memorizzando le chiavi e quale protocollo sta utilizzando per trasportare le chiavi. Ed è qui che entra in gioco la crittografia end-to-end. Non si dovrebbe solo cadere per la crittografia di livello militare (perché lo avete già) e dovrebbe trovare dove sono memorizzate le chiavi.

Su WhatsApp e Signal, le chiavi di decrittazione vengono memorizzate con il mittente e il destinatario. Allo stesso modo, Zoom era in precedenza memorizzare le chiavi sul suo server, ma con la crittografia end-to-end abilitata su Zoom, le chiavi riposeranno con l’host e i partecipanti. Quindi tutto quello che direi è cercare la crittografia end-to-end, ove possibile, perché si sta già ottenendo la crittografia di livello militare per impostazione predefinita-su app, siti Web, browser e servizi online.

Crittografia di livello militare Spiegato per voi

In modo che è tutto sulla crittografia di livello militare tanto propagandato che le aziende pubblicizzano all’infinito. Mentre è una frase semplice che ispira fiducia, la verità è che sei già coperto da crittografia di livello militare, per impostazione predefinita. In effetti, Google ha iniziato a deranking siti Web in 2018 che erano ancora sul vecchio protocollo HTTP, quindi c’è un’alta possibilità che tu stia navigando sul Web in modo sicuro. Comunque, questo è tutto da noi. Se hai trovato utile l’articolo, commenta qui sotto e faccelo sapere.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.