Disturbo Borderline di Personalità mal Diagnosticato come Disturbo Bipolare

author
3 minutes, 33 seconds Read

Mentre il disturbo borderline di personalità e disturbo bipolare non condividere la sintomatologia, ci sono caratteristiche importanti che possono aiutare a chiarire la diagnosi:

Durata di Disturbi dell’Umore

le Persone con disturbo borderline di personalità può esperienza profonda umore volatilità, con stati d’animo spostamento in un giorno per giorno, spesso in risposta a fattori ambientali. Le persone con disturbo bipolare, tuttavia, hanno episodi prolungati di mania, ipomania e depressione e non sperimentano i cambiamenti giorno per giorno o minuto per minuto così spesso presenti per le persone con disturbo borderline di personalità. Come sottolinea il Dr. Allen, ” Non c’è assolutamente un po ‘di prove scientifiche credibili che gli” sbalzi d’umore ” di breve durata siano in alcun modo correlati al disturbo bipolare.”Inoltre, mentre gli episodi di umore bipolare possono essere prolungati, in genere non sono mai presenti; le persone con disturbo bipolare possono avere periodi di benessere della durata di settimane, mesi, o addirittura anni, mentre le persone con disturbo borderline di personalità in genere hanno sintomi pervasivi.

Modelli di sonno

I disturbi del sonno possono essere indicatori significativi del disturbo bipolare. Drasticamente ridotto bisogno di sonno è spesso un segno distintivo di episodi maniacali o ipomaniacali, mentre i disturbi del sonno sono molto meno comuni e gravi tra le persone con disturbo borderline di personalità. Se sono presenti disturbi del sonno, è essenziale identificare il contesto di tali disturbi; se qualcuno riferisce di rimanere sveglio tutta la notte è fondamentale notare se la loro veglia è stata preceduta da fattori come il sonnellino diurno o l’uso di stimolanti.

Storia familiare

Sia il disturbo bipolare che il disturbo borderline di personalità sembrano funzionare nelle famiglie. La natura dei disturbi di salute mentale presenti all’interno della propria famiglia può fornire importanti indizi diagnostici.

Modelli di relazione

Una delle caratteristiche più centrali del disturbo borderline di personalità è il conflitto interpersonale e l’incapacità di mantenere relazioni stabili. Come il Dott. Ken Duckworth dell “Alleanza Nazionale sulla malattia mentale dice,” Le persone con disturbo borderline di personalità hanno spesso storie di relazione intensi, e molte delle loro esperienze con disregolazione emotiva sono in risposta alle interazioni relazionali.”Mentre i sintomi del disturbo bipolare possono interferire nelle relazioni, le relazioni non sono la causa centrale del disturbo emotivo e le persone con disturbo bipolare in genere non sperimentano la volatilità interpersonale fondamentale, la paura dell’abbandono e il pensiero in bianco e nero inerente al disturbo borderline di personalità.

Autolesionismo e suicidio

L’autolesionismo può verificarsi in risposta a una vasta gamma di disturbi di salute mentale e il mito che l’autolesionismo indica automaticamente il disturbo borderline di personalità è pericoloso. Tuttavia, è vero che le persone con disturbo borderline di personalità hanno maggiori probabilità di partecipare all’autolesionismo rispetto alle persone con disturbo bipolare; secondo la dott. ssa Peggy Hoffman della National Education Alliance for Borderline Personality Disorder, l’autolesionismo come taglio, bruciore, mordere e sbattere la testa è visto nel 75% delle persone con personalità borderline. Nel frattempo, il 65-70% delle persone con disturbo borderline di personalità tenta il suicidio, spesso ripetutamente. Mentre il 50% delle persone con disturbo bipolare ha anche una storia di tentativi di suicidio, è meno probabile che facciano tentativi al ritmo di quelli con disturbo borderline di personalità. La presenza di tentativi di autolesionismo o suicidio non può essere utilizzata per confermare la diagnosi, esaminando la natura di questi fattori può contribuire al processo diagnostico.

Tentativi di Suicidio in Borderline VS Bipolare
Fino al 70% di persone con disturbo borderline di personalità hanno una storia di tentativi di suicidio, mentre il 50% del bipolarismo popolazione tentativo di suicidio, spesso meno frequentemente rispetto a quelli con disturbo borderline.

Psicosi

Il disturbo borderline di personalità e il disturbo bipolare possono entrambi presentare un certo livello di psicosi, ma le specifiche di queste esperienze psicotiche sono profondamente diverse. “Le persone con disturbo borderline di personalità possono sperimentare fenomeni ‘micropsicotici’ di breve durata (della durata di ore o al massimo di pochi giorni), tra cui allucinazioni uditive, paranoia ed episodi di depersonalizzazione”, afferma lo psichiatra Dr. Bernadette Grosjean. “Tuttavia, i pazienti generalmente conservano l’intuizione e possono riconoscere che” qualcosa di strano sta accadendo senza un forte pensiero delirante.”Al contrario, i sintomi psicotici nel contesto del disturbo bipolare hanno una durata più lunga, si verificano durante un episodio di umore e i pazienti spesso non sono in grado di identificare l’irrazionalità dei loro pensieri.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.