IP VPN vs MPLS: Top 5 Fattori da considerare

author
3 minutes, 28 seconds Read

Nel confronto IP VPN vs MPLS, ci sono differenze significative sono in qualità di servizio e la questione di chi gestisce e ha visibilità nella rete per le posizioni remote o backhaul wireless.

I due termini — IP Virtual Private Networks e Multi-Protocol Label Switching — sono spesso utilizzati senza riguardo per eventuali differenze di fondo — ma allo stesso tempo, MPLS è diventato una parte integrante delle reti che il confronto non è esattamente mele a mele.

“IP VPN e MPLS sono una sorta di intercambiabili nella mente della maggior parte delle persone,” ha detto Mike Rouleau, senior vice president di strategia e business development per TW Telecom, il terzo più grande fornitore statunitense di servizi Carrier Ethernet. “Sfortunatamente, nell’industria tendiamo a usare i termini in modo intercambiabile, e in realtà non lo sono.”

Secondo Brian Washburn, direttore di ricerca per i servizi di rete all’analisi corrente, i confronti tra le due tecnologie devono tenere conto del fatto che le VPN IP possono effettivamente fare affidamento sull’infrastruttura MPLS. Quella stessa apparecchiatura, ha detto, è anche probabile che sia in esecuzione VPLS e accesso a Internet dedicato, e forse layer 2 VPN pure.

“Inizi davvero a entrare nella semantica”, ha detto. “MPLS è davvero diventata la piattaforma universale su cui viaggiano tutti questi altri servizi. Se stai eseguendo servizi IP VPN, è probabile che stia andando oltre le caselle MPLS.”

Tuttavia, mentre le VPN IP potrebbero benissimo essere in esecuzione su apparecchiature MPLS, rimangono differenze significative nelle scelte di servizio nella scelta di un particolare sapore di progettazione della rete.

La flessibilità è una. VPN IP su MPLS, Washburn ha detto, è molto flessibile, percorso dinamico per le connessioni di rete. “È più facile costruire reti molto grandi con molti piccoli endpoint. Il partner del vettore può controllarlo e fornire informazioni di reporting. … È una buona scelta per le persone che vogliono un partner per costruire una rete molto grande per loro che possono cambiare man mano che vanno avanti.”

La gestione entra anche in gioco nel pensare a IP VPN vs MPLS. In termini di gestione, Rouleau ha detto, ” IP VPN è più spesso il cliente gestirà i dispositivi alla fine della linea se stessi, e con il servizio MPLS, che la capacità VPN è gestito dai vettori.”

Servizi e sicurezza sono altri due fattori nel dibattito IP VPN vs MPLS. Le VPN IP non hanno necessariamente una classe di funzionalità di servizio per consentire la priorità e la gestione del traffico, ha affermato Rouleaux; MPLS lo fa. Inoltre, le VPN IP possono operare su Internet aperto, il che significa ulteriori problemi di sicurezza.

Nel frattempo, MPLS si basa su apparecchiature di rete condivise, ma fornisce una rete intrinsecamente privata che è logicamente separata da altro traffico tramite etichette MPLS. Anche se non v’è alcuna crittografia built-in all’interno di MPLS, i clienti possono scegliere di aggiungere un certo livello di crittografia al fine di assicurarsi che i loro dati sono illeggibili, anche se un utente malintenzionato è stato in qualche modo in grado di accedere alla cura mobile – che è altamente improbabile.

Le differenze di sicurezza nelle VPN IP vs MPL rientrano in una “gamma piuttosto ampia”, ha affermato Rouleau. “Dipende da come lo si imposta, dalle semplici strategie di autenticazione alla crittografia complessa. Dipende dal servizio alla fine della linea.”

Prezzo può anche essere un fattore determinante nella scelta tra una VPN IP vs MPLS. Alcuni operatori di rete renderanno un servizio VPLS più economico di MPLS e una VPN IP potrebbe anche essere meno costosa di MPLS. Connessioni MPLS spesso eseguito tra $300-6 600 per Mbps al mese, secondo un rapporto in Network World. Le connessioni in fibra MPLS possono costare il doppio della connettività Internet in fibra.

Secondo la società di ricerca TeleGeography, il costo medio mensile di una porta VPN IP MPLS da 1,5 Mbps a New York era di $377 (dati 2010). I prezzi tendono ad essere più alti al di fuori del Nord America e dell’Europa occidentale, ha detto l’azienda.

Tuttavia, alcuni fornitori di pagare un unico tasso per le porte indipendentemente da quale tecnologia viene eseguito su di loro, Washburn ha detto.

“Alcune persone dicono che una porta è una porta è una porta, e non giocheremo a quei giochi di cercare di prezzare l’uno contro l’altro”, ha aggiunto.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.