LA Ex Consigliere comunale Mitchell Englander si dichiara colpevole di ostacolare l’indagine in Municipio corruzione

author
1 minute, 13 seconds Read

LOS ANGELES (KABC) — l’Ex Los Angeles Consigliere comunale Mitchell Englander è dichiarato colpevole martedì a una penale federale è incaricato di ostacolare un’indagine se ha accettato di cassa, servizi di scorta e altri doni da un uomo d’affari coinvolto in importanti progetti di sviluppo immobiliare della città.
Englander è tra i quattro imputati che hanno accettato di dichiararsi colpevole nella sonda federale in corso di Los Angeles City Hall che intrappolato consigliere Jose Huizar. Englander è il terzo ad entrare formalmente un motivo davanti a un giudice.
Huizar è programmato per essere chiamato in giudizio a fine mese.
Englander rischia fino a cinque anni di carcere per il solo conteggio di complotti per falsificare fatti materiali, anche se i pubblici ministeri raccomandano non più di tre anni come parte del suo patteggiamento, secondo l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti.
Englander è stato visto in video girato dal Los Angeles Daily News lasciando tribunale Martedì e non ha affrontato i media.
Secondo l’accusa, l’uomo d’affari senza nome coinvolto nel caso voleva aumentare le sue opportunità di business a Los Angeles. L’uomo d’affari ha collaborato con l’FBI nelle indagini.

Englander è stato preso in custodia il 9 marzo dopo essere stato nominato in un’accusa di sette conti restituita da un gran giurì il gen. 16, secondo i pubblici ministeri.
Fu inizialmente accusato di aver partecipato a uno schema per falsificare fatti materiali, tre accuse di aver fatto false dichiarazioni e tre accuse di manomissione di testimoni.
La sua udienza di condanna è fissata per settembre. 28.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.