Migdal Eder e la nascita di Cristo

author
3 minutes, 49 seconds Read

Conosciamo tutti la storia dell’apparizione degli Angeli ai pastori umili che vegliano sulle loro pecore di notte quando nacque Cristo. Ma questi erano pastori normali? Gli Angeli hanno detto loro dove guardare esattamente a Betlemme? O erano a conoscenza di alcune informazioni che non abbiamo capito?

Profezie sul luogo di nascita di Messia e Migdal Eder
Confrontando i seguenti versetti, vediamo che il luogo di sepoltura di Rachele è chiamato la Torre del Gregge (Migdal Eder in ebraico). Questo può essere stato chiamato come tale in ricordo di Rachele che era una pastorella (Gen 29:9). Michea 4: 8 e Gen 35: 21 riferimento lo stesso luogo – la Torre di Eder chiamato anche la Torre del Gregge. Michea è un chiaro riferimento che Messia sarebbe nato in questo luogo.

Mic 4:8 E tu, o torre (Migdal) del gregge(Eder), la fortezza della figliuola di Sion, a te verrà il primo dominio; il regno verrà alla figliuola di Gerusalemme.

Mic 5: 2 Ma tu, Betlemme Efrata, anche se tu sei piccolo tra le migliaia di Giuda, ma da te egli uscirà a me che è quello di essere il governatore in Israele; le cui uscite sono stati dal vecchio, dall’eterno.

Gen 35: 19-21 Rachele morì e fu sepolta sulla via di Efrata, che è Betlemme. E Giacobbe pose una colonna sulla sua tomba: questa è la colonna della tomba di Rachele fino ad oggi. Israele si mise in cammino e distese la sua tenda oltre la torre di Edar.

Infatti la Colonna della tomba di Rachele di cui sopra potrebbe essere stata la Torre di Edar. Allora perché questa Torre del Gregge ci interessa? Come Michea ha profetizzato, il Regno e il Dominio arrivano alla Torre del Gregge. 6 versetti in basso, Michea fa di nuovo riferimento allo stesso Pastore che sorgerà da Betlemme e pascerà il Suo gregge, al quale tutto Israele tornerà. Queste profezie erano ben note al momento della nascita di Yeshua, come vediamo di seguito.

Mic 5:2-4 Ma tu, Betlemme Efrata, anche se tu sei piccolo tra le migliaia di Giuda, ma da te egli uscirà a me che è quello di essere il governatore in Israele; le cui uscite sono stati dall’antichità, dall’eternità. Perciò egli li abbandonerà, fino al tempo che la partoriente avrà partorito; allora il resto dei suoi fratelli ritornerà dai figliuoli d’Israele. Egli starà in piedi e si nutrirà nella forza dell’Eterno, nella maestà del nome dell’Eterno, del suo Dio; ed essi rimarranno in vita; poiché egli sarà grande fino all’estremità della terra.

Mat 2:4-6 E dopo aver radunato tutti i capi sacerdoti e gli scribi del popolo, chiese loro dove sarebbe nato Cristo. Ed essi gli dissero: “A Betlemme di Giudea, perché così è scritto per mezzo del profeta: E tu, Betlemme, nel paese di Giuda, non sei il più piccolo tra i capi di Giuda; poiché da te verrà un Governatore che governerà il mio popolo Israele”.

Joh 7: 42 La scrittura non ha detto, che Cristo viene dalla discendenza di Davide, e dalla città di Betlemme, dove Davide era?

È molto probabile, considerando che vivevano nella terra e conoscevano i vari punti di riferimento, che la Torre di Edar fosse anche ben nota per la sua significativa profezia menzionata in Michea.

Pastori sacerdotali che pascolano le pecore nel periodo del parto
Abbiamo tutti sentito che i Pastori nel racconto di Luca sulla nascita del Messia, erano reietti e poveri che si prendevano cura delle loro pecore di notte. Ma dobbiamo porci la domanda sul perché i pastori sarebbero fuori di notte rischiando di perdere il loro bestiame per i predatori e simili. Il motivo sarebbe la stagione del parto.

Gustaf Dalman che ha svolto un ampio lavoro sul campo in terra di Israele prima della prima guerra mondiale, menziona nella sua opera “Arbeit und Sitte in Palastina (Lavoro e costumi in Palestina) V1, 183” che ha osservato 3 stagioni di parto; agnelli precoci nati a novembre-gennaio, agnelli primaverili nati a febbraio-marzo e agnelli estivi nati a giugno.

La stagione del parto primaverile è di particolare importanza per noi, poiché è il tempo del sacrificio pasquale che richiedeva un agnello di 1 anno. Per il Messia di essere nato in questo tempo come l’Agnello di Dio, sarebbe una sorprendente prefigurazione del Suo Ministero di diventare l’Agnello Pasquale che porta la redenzione al Suo popolo.

Un altro fatto interessante è che c’erano Pastori che provenivano dalle famiglie sacerdotali secondo la Mishnah Bekhorot 5:4. I Pastori di Luca 2: 8 potrebbero essere sacerdoti?Migdal Eder è anche menzionato per nome di nuovo nella Mishnah per quanto riguarda gli agnelli che sono stati trovati nelle vicinanze di essere accettato come offerte di Pasqua, il che rende molto probabile che questa zona era un luogo di pascolo comune per sacerdoti-Pastori.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.