Mike Wallace, pilota NASCAR, presumibilmente aggredito dopo il concerto

author
1 minute, 15 seconds Read

Il pilota NASCAR Mike Wallace è stato ricoverato in ospedale il 17 giugno dopo che tre uomini lo hanno aggredito a seguito di un concerto a Charlotte, nella Carolina del Nord.

Il fratello di Wallace, Kenny Wallace, ha pubblicato una foto delle conseguenze domenica (Attenzione: l’immagine è grafica):

Secondo Tom Jensen di Fox Sports di domenica, Mike Wallace e sua figlia stavano lasciando un concerto Rascal Flatts quando sono stati affrontati dagli uomini senza nome. Wallace è stato picchiato dai tre uomini e preso a calci “ripetutamente”, e sua figlia è stata ferita quando ha cercato di fermare l’attacco.

Joe Bruno di WSOCTV.com passato lungo commenti da Mike Wallace il Lunedi, che ha detto “era nel parcheggio e ha detto che la domanda che ha spinto l” attacco era, ‘ Come ti è piaciuto lo spettacolo?”A quel punto, secondo Wallace,” un gruppo di persone ha iniziato a urlargli contro e poi lo ha picchiato dopo aver fatto quella domanda.”

Wallace ha aggiunto che ha subito una commozione cerebrale nell’incidente.

Bruno, citando i documenti della polizia, ha riferito che Paul Lucas, Nathan Lucas e Randolph Mangum sono stati arrestati in relazione all’assalto. Nathan Lucas e Mangum affrontare una carica di reato semplice assalto, e Paul Lucas è stato accusato di aggressione reato su una femmina. Tutti e tre gli uomini appariranno in tribunale il 22 luglio dopo la pubblicazione di bond.

Il 57enne ha subito un intervento chirurgico di bypass triplo lo scorso aprile. Non è stato attivo su nessuno dei principali circuiti della NASCAR dopo la procedura.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.