Moringa per l’ipertensione: Cosa dovresti sapere

author
2 minutes, 48 seconds Read

La Moringa oleifera è stata a lungo utilizzata per aiutare a ridurre la pressione sanguigna in paesi come l’India, le Filippine e molti altri. Con i tassi di ipertensione tra gli adulti in rapido aumento e prezzi dei farmaci astronomicamente alto per molti, è il momento di esaminare se ormeggio oleifera può essere una soluzione naturale per coloro che soffrono di questa afflizione comune.

Che cos’è esattamente l’ipertensione?

L’ipertensione è una condizione di salute che si verifica quando la forza a lungo termine del sangue è pericolosamente alta. La pressione sanguigna è determinata dalla quantità di sangue che il cuore pompa e dalla quantità di resistenza al flusso sanguigno nelle arterie. Più sangue pompa il cuore e più strette sono le arterie, più alta è la pressione sanguigna.

Se non trattata, l’ipertensione può causare gravi problemi di salute, tra cui infarto, ictus e morte. Questo è il motivo per cui controllare la pressione sanguigna e gestire l’ipertensione è così importante.

Linea di fondo: L’ipertensione è una condizione di salute grave che può portare a gravi effetti sulla salute o addirittura alla morte.

Moringa per l’ipertensione-Cosa dice la scienza

Moringa oleifera è una delle soluzioni naturali più comunemente propagandate per la pressione sanguigna, ma cosa dice in realtà la scienza?

In uno studio recente del 2016, i ratti che assumono la polvere oleifera organica di ormeggio dicono una notevole diminuzione della pressione sanguigna anche con una piccola dose. Uno studio più promettente del 2017 ha rilevato che la quercetina, un potente flavonoide presente nella moringa, è particolarmente efficace nel ridurre la pressione sanguigna.

Altri studi sull’uomo hanno trovato che la moringa è particolarmente efficace nel ridurre i livelli di colesterolo, che possono ridurre il rischio complessivo di malattie per la salute e aiutare il corpo a regolare la pressione sanguigna.

Bottom line: Mentre il meccanismo alla base della capacità di moringa di abbassare la pressione sanguigna non è del tutto noto, ci sono chiare prove che la moringa può supportare una pressione sanguigna sana e alleviare molte delle preoccupazioni associate all’ipertensione.

Nutrizione in Moringa potrebbe essere la chiave per i livelli di pressione sanguigna

Mentre gli studi sono stati limitati, ci sono prove aneddotiche moringa può abbassare la pressione sanguigna. Ecco come:

  • Moringa contiene vitamina C, un composto essenziale per produrre ossido nitrico. L’ossido nitrico supporta il normale funzionamento dei vasi sanguigni.
  • Il potassio in moringa aiuta a combattere il sodio, un minerale che ha dimostrato di aumentare la pressione sanguigna.
  • Magnesio, zinco e vitamina E sono tre composti dimostrato di rilassare i muscoli dei vasi sanguigni, che è essenziale per una sana pressione sanguigna.
  • Altri antiossidanti trovati in moringa possono aiutare a ridurre eliminare i composti nocivi nel flusso sanguigno che indeboliscono i vasi sanguigni.

Bottom Line: Moringa è una pianta nutrizionalmente densa che contiene una parte significativa delle vitamine essenziali, minerali e altri nutrienti necessari per una pressione sanguigna sana.

Moringa è giusto per te?

Moringa oleifera è un prodotto denso di nutrienti che ha una serie di benefici per la salute, tra cui abbassare la pressione sanguigna e il colesterolo. Se sei una persona che soffre di pressione alta, colesterolo o semplicemente vuoi migliorare la tua salute cardiovascolare, ti consigliamo di provare le nostre capsule di moringa.

Le nostre capsule di moringa sono biologiche certificate USDA, contengono il dosaggio perfetto di moringa e sono il modo più semplice per prendere moringa. Se vuoi dare loro un colpo, clicca qui per visitare la nostra pagina del prodotto moringa capsule.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.